Quando, nel Luglio 2014, ho realizzato il nuovo sito Web della mia attività BitRadio, ho pensato di arricchirlo con una sezione dinamica in cui avrei pubblicato notizie o spunti di riflessione e segnalato ai colleghi e agli studenti di Radio e comunicazione eventuali occasioni di formazione e crescita professionale. Per questa sezione ho utilizzato il marchio “Radio Campus”, che depositai all’Ufficio Marchi e Brevetti nei primi anni 2000, e il relativo dominio Internet italiano.

L’intento era anche quello di creare interazione e scambiare opinioni tra operatori del settore e persone interessate all’argomento della Radio, opportunamente inquadrato nel contesto contemporaneo dei media digitali.

Inizialmente, oltre al mio account LinkedIn personale e a una pagina LinkedIn di BitRadio, ho aperto la pagina aziendale Facebook “Radio Campus – BitRadio”.

Ritengo però che la presenza su Facebook dell’azienda BitRadio e delle discussioni sui temi della Radio (sezione “Radio Campus”) vadano meglio distinte, usando gli strumenti più adatti che Facebook mette appunto a disposizione per queste differenti attività.

Da questo inzio anno 2015, quindi:

Ne consegue che, d’ora in poi, per i commenti su Facebook a questi articoli dovrete utilizzare il gruppo Radio Campus“.

Spero di avere fatto cosa gradita e auguro a tutti un 2015 ricco di novità, coinvolgimento e interessanti sviluppi per la Radio e le sue estensioni digitali.

Commenta l’articolo su Facebook Commenta l’articolo su LinkedIn

Continuando ad utilizzare questo sito, accetti l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookies, piccoli file di testo che vengono depositati sul vostro computer. In generale, i cookies vengono utilizzati per mantenere le preferenze dell’utente, memorizzano le informazioni per funzioni come i “carrelli della spesa” online e forniscono dati di monitoraggio anonimi per applicazioni di terze parti. I cookies eventualmente installati nel computer dell’utente che utilizza questo sito sono cookies di terze parti, come Google Analytics e sistemi che permettono condivisione di contenuti sui social network e simili. Potete scegliere di disabilitare i cookies su questo e su altri siti. Il modo più efficace per farlo è disabilitare i cookies nel browser. A tal proposito, suggeriamo di consultare la Guida del vostro browser.

Chiudi